Eccentrico

FABRIZIO ACANFORA
Eccentrico. Autismo e Asperger in un saggio autobiografico
effequ, Firenze 2018, pp. 176, € 14,00

A CHI SI RIVOLGE

Lo stile narrativo fluido e diretto e l’organizzazione per parole chiave dei pensieri fanno di questo testo una lettura per chiunque sia incuriosito a conoscere e comprendere reazioni, sensibilità e percezioni del mondo autistico.

MOTIVI DI INTERESSE

Chi lavora in contesti educativi non può che trovare giovamento dalla lettura di questo libro. L’esperienza di ogni insegnante, educatore e operatore in servizi sociali e educativi è ricca di incontri con bambini, ragazzi, adulti affetti in diversa misura dalle neurodiversità dello spettro autistico. Molti di noi, per orientare il proprio operato e trovare modalità di giusto approccio, hanno ricercato il supporto di specialisti, approfondito letture di casi, raccolto informazioni di natura scientifica.

Nulla è però più efficace di un racconto autobiografico come quello che ci propone Fabrizio Acanfora, musicista e costruttore di clavicembali, ora collaboratore all’Istituto catalano di Musicoterapia, che ha scoperto all’età di 39 anni la sua diversità. Con uno sforzo autoanalitico rigoroso e diretto (quanto doloroso) Acanfora restituisce parole che arrivano al cuore e alla mente dei “neurotipici” e riescono, più di tanti trattati specialistici, a scalfire il punto di vista tentando un dialogo possibile.

Alessandra Anceschi